Tel. +41 91 825 55 56  -  Fax +41 91 825 55 58  -  e-mail: info@cat-ti.ch 

    OCP 142/143 Concorsi di progetto

    OCP 142/143 Concorsi di progetto

    L'Osservatorio Commesse Pubbliche è un gruppo di lavoro avente gli scopi di:

    1. monitorare l'applicazione della legislazione sulle commesse pubbliche e dei Regolamenti SIA 142 e 143
    2. fornire consulenza ai committenti pubblici e para-pubblici. L'OCP agisce per mandato della Conferenza delle Associazioni Tecniche (CAT) ed esegue la sua attività in stretto rapporto con la Commissione Concorsi SIA Ticino.

    L'obiettivo è promuovere corrette forme di messa in concorrenza di mandati d'architettura e d’ingegneria.

    La consulenza ai committenti è gratuita e si concentra sulla definizione del modo migliore in cui agire ai fini di rispettare le norme, cercando al contempo soluzioni che garantiscano la qualità a vantaggio della stessa committenza, dell’utenza e di tutti gli altri attori coinvolti.

    Il lavoro in corso può essere sintetizzato nel seguente modo:

    • monitoraggio sistematico degli articoli relativi al tema pubblicati dai tre quotidiani ticinesi (laRegione, Corriere del Ticino e Giornale del Popolo) e loro raccolta informatizzata
    • monitoraggio di altri mezzi di comunicazione (comunicati del Gran Consiglio, messaggi municipali, settimanali, riviste varie, bollettini parrocchiali ecc.)
    • raccolta di ulteriori segnalazioni pervenute tramite il formulario OTIA o trasmesse dai soci
    • invio degli articoli scelti ad un gruppo di esaminatori per la raccolta d’informazioni supplementari e per definire la procedura da attuare
    • eventuale verifica giuridica a seconda dei casi
    • stesura ed invio di lettere con richiesta delle necessarie informazioni agli enti interessati
    • spoglio delle risposte, invio degli eventuali richiami e stesura di ulteriori lettere in caso di risposte non soddisfacenti
    • eventuale segnalazione agli Enti Locali e all’ULSA (Ufficio dei lavori sussidiati e degli appalti)
    • incontri regolari con la Commissione Concorsi SIA per la valutazione dell’avanzamento dei lavori e l’analisi di casi specifici
    • registro di tutte le pratiche fino all’archiviazione dei singoli casi
    • incontri con enti pubblici e para-pubblici ai fini di promuovere la nostra attività e di affrontare dei casi specifici legati alla problematica dei mandati e dei concorsi

    A titolo informativo si elenca succintamente quanto è stato fatto nel periodo 2016-2017:

    • 325 segnalazioni inviate agli esaminatori
    • 110 segnalazioni ritenute da approfondire tramite invio di lettere agli enti coinvolti
    • 75 casi archiviati in base alle risposte ricevute
    • 2 incontri con l’ULSA
    • 27 consulenze e incontri: Comuni di Lugano, Gordola, Pura, Bellinzona, Locarno, Bedano, Minusio, Bodio, Brissago, Arbedo-Castione, Serravalle, Agno, Breggia, Collina D’Oro nonché EOC, Sezione della logistica, Dipartimento del Territorio, Ufficio Beni Culturali, Armasuisse, Alvad, Glati, Migros, Coop, Patriziato di Ascona, FFS, USTRA, Fondazione del Parco del Piano di Magadino

    In conclusione va ricordato che le attività dell’OCP hanno anche avuto un importante riscontro per quanto concerne i media. In primo luogo tramite il caso dell’Ospedale Civico a Lugano dove la posizione critica della CAT nei confronti dell’EOC ha trovato ampio spazio su diversi giornali e anche in televisione.

    In secondo luogo grazie al programma Falò della RSI che in data 31.08.2017 ha dedicato una edizione alle nostre attività raggiungendo un pubblico stimato attorno alle 45'000 persone (al link https://www.rsi.ch/la1/programmi/informazione/falo/tutti-i-servizi/Vinca-il-migliore-9489814.html è possibile visionare la puntata di Falò).

    CAT - Conferenza delle Associazioni Tecniche del Cantone Ticino - Via Lugano, 23 - 6500 - Bellinzona

    Tel. +41 91 825 55 56  -  Fax +41 91 825 55 58  -  e-mail: info@cat-ti.ch 

    Powered by WiseUp